Gliomi Maligni e Nuove Prospettive Terapeutiche

Brescia, Chiostro di San Faustino, 3-5 Ottobre 2019

Evento organizzato dalla Brescia Neuro-Oncology Unit

Nel cuore della città, a pochi passi dal Centro Storico, per un confronto multidisciplinare sui Tumori Cerebrali
  1. Faculty italiani ed internazionali

    Dr ALTIERI Roberto (Catania)

    Prof BARRESI Valeria (Verona)

    Prof BATTAGLIA Luigi (Torino)

    Dr BERNUCCI Claudio (Bergamo)

    Dr BIANCHI Giacomo (Siena)

    Prof CALEO Matteo (Pisa)

    Prof CAPUCCHIO Maria Teresa (Torino)

    Dr CARAI Andrea (Roma)

    Dr CORLI Oscar (Milano)

    Dr D’ELIA Alessandro (Pozzilli)

    Dr DELLA PEPA Giuseppe (Roma)

    Prof EBNER Florian (Tübingen – DE)

    Dr ESPOSITO Giacomo (Roma)

    Prof FELETTI Alberto (Verona)

    Dr FIORAVANTI Antonio (Cremona)

    Dr FUSCO Flavio (Genova)

    Dr GUARDAMAGNA Vittorio Andrea (Milano)

    Dr IUS Tamara (Udine)

    Dr LA ROCCA Giuseppe (Roma)

    Dr LOMBARDI Giuseppe (Padova)

    Dr MANINI Ivana (Udine)

    Dr MARTINELLI Daniela (Mantova)

    Prof MASSIMINO Maura (Milano)

    Prof MASTRONUZZI Angela (Roma)

    Prof NAVARRIA Pierina (Milano)

    Dr NESPRO Andrea (Torino)

    Dr PASQUALETTI Francesco (Pisa)

    Dr PEILA Elena (Torino)

    Dr PICCA Alberto (Pavia)

    Dr PINARDI Chiara (Milano)

    Dr RUDA’ Roberta (Torino)

    Dr SABATINO Giovanni (Olbia)

    Dr SCERRATI Alba (Ferrara)

    Prof SCHUCHT Philippe (Berna – CH)

    Prof SCOCCIANTI Silvia (Firenze)

    Dr SPENA Giannantonio (Lecco)

  2. Faculty locale

    Dr AMBROSI Claudia

    Prof BOSSI Paolo

    Dr CEREDA Claudio

    Dr DE MARIA Giovanni

    Prof DONATO Francesco

    Dr GUARNERI Bruno

    Dr LEGGIO Ugo

    Dr MAGONI Michele

    Dr MARTINELLI Marco

    Dr MORINI Roberta

    Dr PEDRETTI Sara

    Dr PERTICHETTI Marta

    Dr PEVERI Andrea

    Prof ROZZINI Luca

    Dr SCHUMACHER Richard Fabian

    Dr SOSTA Elena

    Dr TRAPELLI Vittorina

    Inf TRICA Pierangelo

    Dr TRIGGIANI Luca

  3. Comitato Scientifico ed Organizzatore

    Anatomia Patologica: Prof Poliani Luigi

    Neurologia:Dr Alberici Antonella, Prof Padovani Alessandro

    Neuroradiologia: Prof Gasparotti Roberto, Dr Liserre Roberto

    Neurochirurgia: Dr Bergomi Riccardo, Dr Buttolo Luciano, Prof Fontanella Marco, Dr Migliorati Karol, Dr Muratori Andrea, Dr Panciani Pier Paolo, Dr Spena Giannantonio, Dr Zanin Luca

    Oncologia Clinica: Prof Buglione Michela, Prof Magrini Stefano

    Cure Palliative: De Gasperi Maurizio, Sosta Elena

  4. Segreteria AIRNO

    Battagliola Fabrizia, Zanoli Alessandro, Capparelli Filomena

  5. Segreteria Organizzativa

Giovedì 3 Ottobre

Diagnosi e Ricerca Sperimentale

  1. Introduzione: i Gliomi Maligni

    Fontanella Marco – Magrini Stefano – Padovani Alessandro

  2. Epidemiologia e Inquadramento Clinico

    MODERATORI: PADOVANI Alessandro – ALBERICI Antonella

    Epidemiologia dei Tumori Cerebrali Maligni in Italia (Donato F)

    Gliomi di Alto Grado: i numeri nel territorio bresciano (Magoni M)

    Il Paziente neuro-oncologico (Picca A)

    Aspetti cognitivi e comportamentali alla diagnosi ed in progressione di malattia (Rozzini L)

    Epilessia tumorale: inquadramento clinico e trattamento (Peila E)

    Il Ruolo della Riabilitazione nel percorso di cura del paziente con glioblastoma (Martinelli M)

    La gestione del paziente neuro-oncologico nel fine vita (Morini R)

  3. Neuroimaging e Brain Mapping

    MODERATORI: GASPAROTTI Roberto – DE MARIA Giovanni

    Imaging di Perfusione e Spettroscopia RM nella diagnosi e nel follow-up dei gliomi (Liserre R)

    Ruolo della BOLD-fMRI nella valutazione pre-operatoria dei gliomi (Pinardi C)

    Ruolo del tensore di diffusione (DTI-MRI) nella valutazione pre-operatoria dei gliomi (Ambrosi C)

    Brain Mapping intraoperatorio e plasticità cerebrale (Spena G)

    Monitoraggio neurofisiologico intra-operatorio nella chirurgia dei tumori cerebrali (Guarneri B, Leggio U)

    Awake or Asleep: l’anestesia nel paziente cosciente (Trapelli V)

  4. Ricerca Sperimentale

    MODERATORI: SABATINO Giovanni – IUS Tamara

    La filogenesi dell’encefalo umano come guida per comprendere la storia naturale del glioblastoma (D’Elia A)

    Cellule staminali ed esosomi: nuovi modelli in vitro basati sul paziente per una medicina di precisione (Manini I)

    Studio proteomico HGG: correlazione tra imaging, saliva, CUSA fluid ecampione istologico alla ricerca di un signature pattern (La Rocca G)

    I Gliomi nel cane: approcci clinico-diagnostici e patologia (Capucchio MT, Nespro A)

    Nanoparticelle lipidiche solide nel trattamento sperimentale dei gliomi di alto grado (Battaglia L)

  5. La Musicoterapia in medicina e nel paziente neuro-oncologico

    A cura del Liceo “Veronica Gambara” di Brescia

Venerdì 4 Ottobre

Trattamento e Ricerca Clinica

  1. Trattamento Chirurgico

    MODERATORI: FONTANELLA Marco – SPENA Giannantonio

    Lettura Magistrale – Surgery on high grade glioma: how much makes sense? (Schucht P)

    La chirurgia dei gliomi di alto grado in area eloquente (Ius T)

    Tecniche di neuroimaging intraoperatorio nella chirurgia dei gliomi di alto grado (Ebner F)

    Studio comparativo 5-ALA/ECO mdc nei gliomi maligni (Della Pepa G)

    Ruolo della neurochirurgia nelle recidive di glioblastoma (Scerrati A)

    Utilizzo del 5-ALA nella chirurgia dei gliomi di alto grado recidivi (Fioravanti A)

  2. Sessione Pediatrica

    MODERATORI: CEREDA Claudio – SCHUMACHER Richard Fabian

    DIPG: classificazione, diagnosi e trattamento (Massimino M)

    Medulloblastomi: dalla recente classificazione alle nuove frontiere terapeutiche (Mastronuzzi A)

    Trattamento chirurgico dei tumori in fossa cranica posteriore (Carai A)

    Ependimomi pediatrici (Esposito G)

  3. Relazione Sponsor

    Ruolo di emostatici e sigillanti durali in neuro-oncologia (BERNUCCI Claudio)

  4. Oncologia Clinica

    MODERATORI: POLIANI Luigi – NAVARRIA Pierina

    Aspetti molecolari nei Gliomi di Alto Grado (Barresi V)

    Focus sui nuovi studi Randomizzati (Navarria P)

    Nuove entità anatomopatologiche e vecchi standard terapeutici nelle neoplasie gliali (Triggiani L)

    La tecnologia in radioterapia: vecchi problemi e nuove soluzioni, dal trattamento di prima linea a quello della recidiva (Scoccianti S)

    Terapie sistemiche vecchie certezze e prospettive future:

    • alla diagnosi (Pedretti S)
    • alla recidiva (Pasqualetti F)

    Il “counseling” in neuro-oncologia: dalla diagnosi, al trattamento, al fine vita (Buglione M)

  5. Tavola Rotonda

    MODERATORI: RUDA’ Roberta – LOMBARDI Giuseppe

    Stato dell’arte nella terapia dei gliomi di alto (Rudà R)

    Regorafenib in pazienti con glioblastoma: risultati clinici e traslazionali (Lombardi G)

    La temozolamide nel GBM: un vecchio farmaco con azioni ancora in parte ignote (Feletti A)

    Curva di crescita dei gliomi di alto grado: studio radiologico della velocità e dell’accelerazione di crescita del diametro medio tumorale (Altieri R)

    Studio della plasticità nei modelli murini di glioma (Caleo M)

    Cure palliative e indici prognostici: quando fermarsi? (Peveri A)

Sabato 5 Ottobre

Aspetti Assistenziali e Cure Palliative

  1. La presa in carico del Paziente Neuro-Oncologico

    Percorso diagnostico-terapeutico (Brescia Neuro-Oncology Unit)

    Il Ruolo dell’Infermiere nell’assistenza al Malato Neuro-Oncologico (Trica P)

    Il pasziente con lesione gliale in sala operatoria: l’esperienza dell’AUOS (Bianchi G)

  2. Il Dolore: Diagnosi e Trattamento

    RESPONSABILE: DE GASPERI Maurizio

    Il Dolore o i Dolori? Valutazione e Diagnosi del sintomo dolore (Guardamagna V)

    Farmaci e Dolore: trattamento del dolore acuto e cronico (Corli O)

    Il Dolore Difficile: l’esempio del dolore neuropatico centrale (Fusco F)

    TAVOLA ROTONDA

  3. Cure Palliative

    RESPONSABILE: DE GASPERI Maurizio

    Impatto della patologia neuro-oncologica nel care-giver e nella famiglia (Pertichetti M)

    La rete di cure palliative in Lombardia: la presa in carico della persona malata (Sosta E)

    Cure di supporto e cure simultanee in oncologia (Bossi P)

    Pianificare le scelte con il paziente: dove, come, quando (Martinelli D)

    TAVOLA ROTONDA

Registrazione pre-iscritti e Nuove Iscrizioni al Congresso BNO 2019

Dalle ore 08:00 c/o la Segreteria Scientifica – Aula Magna del Chiostro di San Faustino (Via San Faustino 74/B)

Iscrizioni agli Eventi Sociali (Corsa e Concerti)

Dalle ore 08:00 c/o la Segreteria AIRNO – Aula Magna del Chiostro di San Faustino (Via San Faustino 74/B)

Eventi SocialiAppuntamenti da non perdere

AIRNO RUN

Giovedì 3 Ottobre 2019

Corsa/Camminata di beneficenza a passo libero per la Ricerca Neuro-Oncologica – Ritrovo ore 19:00 c/o il Chiostro di San Faustino

Concerto di Musica Classica

Venerdì 4 Ottobre 2019

Serata Musicale presso l’Auditorium San Barnaba (Corso Magenta, 44 – Brescia)

Jazz Cortex in Concerto

Sabato 5 Ottobre 2019

Aperitivo musicale sulle note dei Jazz Cortez a conclusione dei lavori del congresso c/o il Chiostro di San Faustino – Appuntamento inserito tra gli Eventi della Notte della Cultura “Brescia, la Luna e Tu”.

BNO 2019Contattaci per ricevere ulteriori informazioni sul Congresso

  • 1 + 88 =

Il paziente neuro-oncologico presenta una fragilità difficilmente inquadrabile in altre patologie. Il tumore cerebrale trasforma la personalità del malato e progressivamente deprime le sue capacità in modo subdolo, spesso rendendo consapevoli di questa irreversibile metamorfosi solo le persone che si prendono cura del paziente. Da ciò deriva una profonda lacerazione nel vissuto familiare e la necessità di trovare un sostegno nelle poche armi che abbiamo a disposizione per combattere la malattia.

Queste forti motivazioni hanno portato a realizzare un incontro multidisciplinare sui gliomi maligni ponendo al centro di ogni discussione il malato neuro-oncologico e le sue problematiche. Dall’inquadramento diagnostico al fine vita, focalizzando l’attenzione sulle nuove prospettive terapeutiche, il convegno analizzerà le attuali possibilità di trattamento ed i possibili sviluppi della ricerca clinica e di base.

Oltre agli obiettivi di aggiornamento, condivisione e di sviluppo della ricerca scientifica in ambito neuro-oncologico il congresso è stato realizzato per contribuire alla costituzione di un servizio di supporto e counseling psicologico per i pazienti con tumori cerebrali e per le loro famiglie.

Ci auguriamo che questi 3 giorni possano risultare utili per migliorare le nostre conoscenze sui gliomi cerebrali, ma soprattutto per accrescere la nostra consapevolezza sugli aspetti etici ed umani relativi alla gestione del paziente affetto da glioblastoma.

Con il contributo incondizionatoSponsor e Fornitori Ufficiali